SILVIA DONADELLO


“Pensieri di una “fotografante” ,imperfetta,inesperta,pigra,creativa , allegra ma non troppo, sensibile anche troppo, simpatica a tratti, malinconica a volte,spesso nostalgica,distratta… praticamente, sempre.”

martedì 3 novembre 2015

Dopo tempo ....



Sono sempre stata una persona dai mille interessi, soprattutto non ho mai saputo frenare l’entusiasmo per le cose che faccio,e anche in questo momento della mia vita sono coinvolta in troppe cose, troppi progetti piccoli ma importanti per me .

Ora mi sto dedicando a qualcosa che mi sta dando molte soddisfazioni  e purtroppo sto trascurando questo blog e altre attività, di questo ne sono dispiaciuta perché mi rendo conto che è anche un bel pezzo che non vengo a salutarvi e a vedere cosa pubblicate, spero di trovare il tempo di venirvi almeno a salutare.

È difficile anche il pensiero di dover rinunciare a qualcosa perché io amo tutto ciò che faccio, ma non ho il tempo sufficiente di seguire tutte le mie attività e non sempre ho l’ispirazione, le parole giuste,soprattutto non ho sempre le parole per andare avanti, soprattutto per questo blog. 
Forse ho bisogno di qualche altro momento per pensare a come gestire la situazione e forse qualche pensiero nuovo arriverà . 

Per il momento vi saluto e vi auguro un buon pomeriggio  ^^, spero davvero di essere più presente e magari organizzare meglio il mio tempo e grazie per l’entusiasmo e le condivisioni alla causa dell’ASSOCIAZIONE VOJAGER se volete saperne di più  mettere un mi piace alla pagina facebbok andate qui  

A presto miei Fotopensanti … Silvia 


giovedì 18 giugno 2015

Diario Toscano (1)

Eccomi qui di nuovo, con l’intento di descrivere una regione che  ho visitato poco, (cioè, ci sono stata solo  una volta, sono stata a Firenze e mi piacerebbe tanto ritornarci ) e potrete già immaginare dove ^^. 
Sono stata a Siena e dintorni  con il mio ragazzo per tre giorni. 
Luoghi davvero splendidi, me ne sono innamorata. 
Il modo di parlare, il cibo saporito , il vino , la dolcezza dei paesaggi, tutto di questa terra mi è piaciuto. Cioè mi è piaciuto quello che sono riuscita a visitare,avrei voluto visitare molto altro, ma purtroppo in soli tre giorni non è stato possibile fare di più, anche se secondo me abbiamo fatto comunque molto. 
La prima cosa che abbiamo visto nelle vicinanze di Siena è stata la fontana delle fate a Poggibonsi. Essendo  un’amante del fantasy sono indubbiamente stata incuriosita dal nome. 
Ho fatto qualche foto, ma ne sono rimasta un po’ delusa, cioè la struttura è bellissima, ma mi ha dato l’impressione purtroppo di un posto molto trascurato, il che è un peccato perché potrebbe essere  un luogo ancora più splendido. 



Abbiamo pranzato in un paesino molto carino, a “Colle Val D’Elsa”. 
Il piccolo ristorante era molto grazioso e sicuramente tipico ,la cameriera era  gentile e mi sono trovata a desiderare fortemente di avere  il suo accento, appunto l’accento Toscano che adoro. 
Il  cibo era  ottimo e non ci siamo fatti mancare un buon bicchiere di vino ^^. 
Chi mi conosce sa che il mio momento preferito della giornata (tranne quando lo bevo in fretta e furia prima di  andare al lavoro) o di un pasto fuori casa è il momento del caffè e lì me l’hanno offerto in un modo inaspettato e meraviglioso ^^. 
Potete vederlo qui sotto,  e dite .. non è splendido? :) Io ho adorato quel momento e me lo sono gustato fino alla fine. 



Il centro di “Colle val d’elsa” mi è sembrato un luogo tranquillo, uno di quei posti in cui verrei a rifugiarmi ogni qualvolta avessi bisogno di pace e tranquillità. 
Passeggiando tra le vie , le nuvole grigie e dense che avanzavano,  e i vari turisti impegnati (come indubbiamente la sottoscritta) a fotografare ogni angolo di quell’incanto, ho potuto respirare un po’ di aria “nuova” e in un certo senso anche aria “antica”, la sentivo sussurrare nelle crepe di ogni abitazione , in ogni particolare,  dal  vento che sollevava i panni stesi all’aria agli oggetti dei piccoli negozietti.
Adoro tutto ciò che mi riporta al passato,  e in un certo senso gironzolare lì è stato come vivere per un po’ in altri tempi . Assolutamente incantevole ^^ . 



La sera siamo andati a mangiare a Siena. L’ho trovata  bella e vitale, sarà perché è estate (si, non amo l’estate ma è pur vero che la gente si muove di più in questa stagione, per mia fortuna non ha fatto troppo caldo, altrimenti sarei impazzita) , sarà perché colma di turisti di varie nazionalità,insomma, mi è piaciuta molto. Eravamo stanchi e quindi non abbiamo fatto tardissimo, ma ci siamo goduti una bella passeggiata.
Non è potuta ovviamente mancare una capatina a Piazza del Campo,  mi è piaciuta tantissimo.
 Mi sarebbe piaciuto essere di quelle parti per potermi sedere lì tutte le sere, o quando mi va e godermi quella piazza così bella. 





Il mio “Diario Toscano” non finisce ovviamente qui ^^ . Vi do appuntamento alla prossima volta con il resto della mia piccola vacanza. 


A presto  miei Fotopensanti , Silvia ^^ 

lunedì 8 giugno 2015

I love you September


Eccomi qui ^^ ,
l’Estate è tornata, è arrivato il tempo di andare al mare, ora c’è  il sole che ti brucia e ti spacca in quattro, i piedi sporchi di  sabbia bagnata con annessi  artigli con tanto di manicure colorata o meno  che vanno tanto di moda (sporchi anche loro.. bleah)  i gavettoni, il sudore che t’imperla il viso, la sensazione di sporcizia perenne, il sentirsi sporchi e appiccicosi  già dopo due minuti essersi fatti la doccia, i parchi acquatici, sentirsi come se fossi nata con i vestiti da quando caldo fa ,insomma,  tutte quelle cose che alle persone “normali” danno tanta allegria e compagnia bella. 
Eh si .. tutti amano questa favolosa stagione tranne la sottoscritta che non vede l’ora che ritorni Settembre. 

Lo so .. è un’affermazione alquanto impopolare, ma è così per me.

Non tollero il caldo perché, non mi fa pensare bene,non mi fa stare bene, che poi d’Inverno se hai freddo ti copri, ma d’Estate mica ti puoi togliere la pelle! 

Sono una creatura autunnale/invernale , tranne quando devo fare due o tre cosette e allora direi che più che piacermi, l’Estate, mi serve e attendo come ho detto prima il mio amato Settembre.  
Il motivo per cui aspetto questo mese è che alla prima settimana spesso ritorno in montagna, luogo che adoro e che mi manca molte volte.
 E il motivo per cui porto pazienza in  questi  giorni caldi è quello raffigurato nella foto di sopra ^^ . 
Ho ricominciato ad andare in bici, o meglio a portare a spasso i miei chiletti accumulati in questi ultimi due anni (non sono tantissimi, ma essendo alta un metro e un pacchetto di vigorsol si vede anche quando prendo mezzo etto ahimè. ). 

Ho ricominciato da poco e lentamente.  

Per “lei” solo per “lei” sopporto pazientemente il caldo di questi mesi, perché è solo in questi periodi in cui posso praticare questo sport che mi piace molto.

Se vedete una bici come quella sopra e una vestita di bianco e nero con la faccia fuxia, quella sono io.
Per favore non chiamate nessuna autoambulanza, nessun pronto soccorso né altro, io sto bene.
Sono fatta così,  non sto per svenire o altro. 
No, perché, una delle cose che non sopporto quando vado in bicicletta è incontrare gente che conosco che mi dice con un tono tra l’altro allarmato come se vedessero un extra terrestre  : 

“sei rossa in faccia!” 

E a me verrebbe da rispondere con una faccia scocciatissima :

“Ma va?, ma secondo te non lo so??
 fa un po’ caldo se non ti sei accorta e ho 30 km alle spalle, e ho la pelle chiara, vedi un po’ tu!” 

Ecco. Se mi vedete NON ditemi nulla, parlatemi del tempo, di quello che volete ma non di questo. 
Vabbè, a parte questo,  per me andare in bici è davvero un gran bello sfogo e mi dà anche l’occasione di fare delle foto il che non è male  amando anche la fotografia.
Per quanto io non abbia sicuramente un ritmo veloce e non possa  affermare di essere una gran ciclista posso affermare con certezza però che pedalare mi dà una sensazione di libertà, e sento che tutti i problemi della giornata se ne vanno via con il vento e mi sento stanca si, ma rilassata ^^ . 

E ritornando al mio periodo preferito ovvero a quello sopra citato ,  mi ha sempre dato una sensazione di cambiamento positivo, il clima è meno torrido, si respira (un po’) di più e comincio ad avere pensieri più puliti nitidi, come se il caldo se ne andasse dalla testa e mi lasciasse solo pensieri chiari. 
La mia mente rifiorisce assieme a tutto il resto di  me stessa.

 Per il momento attendo ansiosamente e vi lascio i miei pensieri annebbiati.


A presto miei Fotopensanti  .. silvia ^ ^ 

giovedì 28 maggio 2015

Confidenza


“Una confidenza   è un dono meraviglioso, è un vero peccato rovinarla tradendola, per questo penso che il suo rifugio ideale sia il  silenzio.”

Buona giornata e a presto  miei Fotopensanti .. Silvia ^^ 

lunedì 25 maggio 2015

cose da fare ...



"Devo tenere a bada un sacco di cose, tra cui : La fame, l'impulsività e le  figure di m .... " 

Non aggiungo altro che per oggi  ho già dato. 
Un saluto a tutti miei Fotopensanti e a presto ... Silvia 

lunedì 18 maggio 2015

Un'ombra lontana



"Poi diventerò un’ombra lontana che ti avrà ammirato e che ti avrà anche perché no ? voluto bene. 
Diventerò chi ti ha fatto ridere in attesa di qualcosa di migliore , sarò semplicemente qualcosa come tanti bei tramonti  già visti, qualcuno perso per strada e svanito tra fili d’erba e ricordi .”

Buona giornata miei Fotopensanti. 

A presto ... Silvia ^^ 

P.S. (questo pensiero non è autobiografico)

lunedì 13 aprile 2015

inespresso


“Non esiste quasi mai conversazione che non abbia un “addio” brusco, e che ci lasci in qualche modo appagati. Soprattutto in quelle che avvengono per caso. A volte ci lasciano un lieve senso di insoddisfazione e una sorta di dispiacere perché ci si trova a pensare di aver sprecato il tempo in inutili farfugliamenti sul meteo,sciocchezze sulla vita in generale, a dire che va sempre tutto bene spesso con poca convinzione.
Così si riprende la nostra strada con una nube di discorsi, parole importanti imbottigliate nella mente 

tristemente inespressi e con il cuore  pieno di … nulla.”

A presto miei Fotopensanti ... Silvia ^^ 

martedì 7 aprile 2015

Premio Liebster Award discover new blog! (mi sei mancata vita da Blogger!)

Ciao a tutti!
Sono tornata finalmente, non vedevo l’ora.
Per oggi niente foto,ma una bella notizia ^^ . 
Anto del bellissimo blog “Un cielo di pensieri” UN CIELO DI PENSIERI che ringrazio davvero molto, mi ha assegnato il premio “Liebster Award”. 
Immagino che non tutti avranno voglia e tempo per questo tipo di attività, perciò fate come vi sentite, a seconda delle vostre possibilità o a seconda di ciò che vi sentite di fare.  Io finché ho tempo lo faccio volentieri! 
Ne sono davvero molto felice ^^ Da quando ho questi miei due nuovi blog è la prima volta che ne ricevo uno ^^ . 
Di questo premio ho un ricordo bellissimo ancora dai miei primissimi blog ^^, ne ho ricevuti molti in passato ma l’emozione rimane sempre uguale!
Devo scegliere 10 blog, sapete benissimo che lo assegnerei ad ognuno di voi ma le regole dicono che devo scegliere, non vogliatemene. ^^ 




  

Allora, queste sono le regole. 


 1) Ringraziare il blogger che ti ha nominato
2 Rispondere alle 10 domande
3 Nominare altri 10 blog
4 Porre 10 domande
5 Comunicare la nomina ai blog


LE DOMANDE DI ANTO : 



1) Ti piace ascoltare la musica e quando? 
Si mi piace, di solito l'ascolto  quando vado a camminare,
 o nel percorso da casa mia al lavoro.
2) Quale sarebbe la tua giornata tipo della vita che sogni?
A questa domanda  non mi serve pensarci molto ^^ La mia giornata
tipo si svolgerebbe sicuramente in un luogo dove mi piacerebbe
molto vivere, in montagna,(nonostante sia consapevole che vivere 
lassù sia non sia facilissimo,anzi)
le persone che mi conoscono lo sanno e lo sapete anche voi orma
La mia giornata ideale sarebbe trascorrerla a fare tutto ciò che
riguarda i miei interessi, che sono la scrittura e la fotografia. Questo 
sarebbe il massimo per me, 
poterlo fare per una giornata intera ^^ (e anche di più) .
3)  Hai un vizio (piccolo o grande)? Qual è?
 Non ci ho mai pensato, più che vizio, una debolezza, il cibo. 
4. Cosa basterebbe a cambiarti in meglio la giornata? 
Molte delle piccole cose che mi rendono felice sono legate al mondo della rete, ovvero la mia piccola modesta pagina su Facebook, e i miei due blog che sono fonte di felicità e soddisfazione personale. Perché sono motivo di sfogo, mentale,creativo ed emotivo,Perciò ciò che può cambiarmi in meglio la giornata sono qualche lettore e qualche commento in più. Insomma qualche novità positiva riguardo a tutto ciò che riguarda questi  miei spazi personali  che come ho detto prima mi danno molta gioia ^^ . 
5. C'è un autore che ti fa battere il cuore? Chi è? Perché?
Mi piace leggere, anche se in questo periodo non riesco ad includere quest’attività tra i miei Hobbies, se devo fare un nome così su due piedi direi “Sarah Addison Allen”, una delle mie scrittrici preferite, perché nei suoi libri parla spesso di tre cose che mi piacciono, il mistero, la magia e il cibo. 
Non direi che mi fa battere il cuore, ma sicuramente mi fa sognare.  
6. Qual è la città di cui porti il ricordo più bello e quella nella quale un domani ti piacerebbe vivere?
Nel paese in cui mi piacerebbe vivere (oltre la montagna) non ci sono ancora andata, mi piacerebbe vivere in Irlanda. Dev’essere un posto magnifico, prima o poi spero di poterla visitare. Ho visitato alcune città, non ho viaggiato moltissimo e di bei ricordi ne ho tantissimi, Berlino, Barcellona,qualche paese della Carinzia, Parigi (ma li non mi sono divertita tantissimo, la compagnia non era delle più giuste), Copenaghen, Vienna e qualche altro posto. Non so in quale di queste città visitate mi trasferirei, ma so che a Vienna e a Perugia sono riposti alcuni dei miei ricordi più belli, per tantissimi motivi. ;). 
7. Cibo preferito? 
Potessi mi ciberei solo di uova, e fritti, ma se lo facessi davvero mi troverei  un rave party di trigliceridi tra le mie arterie!
 8. Qual è il tuo genere preferito di film?
 Di solito prediligo le commedie leggere (tranne qualche eccezione ovviamente), i film fantasy e anche film ambientati negli anni 60/70 (che siano drammatici, impegnativi o meno poco importa)  . 
Le commedie e i fantasy mi ci vogliono proprio perché si sentono così tante notizie tristi dai telegiornali e non , che sinceramente da un film mi aspetto di ridere, sognare, fantasticare, rilassarmi e altro. Tutto questo è ciò che voglio da un film (quasi sempre ecco ..) 
9. Qual è il cartone preferito dell'infanzia?  Mi sono fatta una cultura infinita di cartoni da bambina e non ne ho uno solo di preferito, Dunque, sono : Pollon, La magica Emy e Candy Candy 
10. Dimmi una cosa che hanno fatto tutti, ma che tu non hai fatto.
A questa proprio non saprei cosa rispondere, sicuramente ci sono molte cose che non avrò fatto rispetto agli altri, ma ora non me ne viene in mente nessuna, anche perché il tempo è poco e devo andare! eheheh.


DOMANDE PER VOI  BLOGGERS  

1) Cosa riesce a rovinarti un film? 
2) Il miglior momento della tua giornata? 
3) Qual'è il tuo rapporto con la fotografia? 
4) Qual'è il dolce o il piatto che ti fa pensare "Nessuno lo
fa meglio di me" ? 
5) La tua canzone più odiata e più amata?
6) Collezioni qualcosa? se si, cosa?
7) Il tuo numero preferito?
8) Il tuo film preferito? 
9) Il tuo personaggio fantasy preferito? (animale, umano, o qualsiasi altra cosa)
10) In che momento della giornata ti piace scrivere e/o dedicarti al blog? 

E questi sono i blog che ho scelto:
1) podi es podi   podi és podi
2)Moz O'clock   Moz O' Clock
3) i dolci di Laura i dolci di laura
4) Rock Music Space  Rock Music Space
5)Mondo d'arte di Pia Mondod'Arte di Pia
6) Il rifugio degli elfi Il Rifugio degli Elfi
7)web sul blog Web sul blog
8) Passato e presente PASSATO E PRESENTE
9) Anima mundi  Anima Mundi
10)Beatris Click  Beatris Click

Bene, io ho finito,non mi rimane che salutarvi e augurarvi Buona giornata  miei Fotopensanti ^^ .
A presto … Silvia  

lunedì 23 marzo 2015

Felicità



“La felicità spesso si nasconde dietro alle piccole cosa ma pochi lo sanno o se ne ricordano.”

Buona serata e buona notte miei Fotopensanti .

A presto ... Silvia ^^ 

venerdì 6 marzo 2015

Aria


“Ci sono luoghi che a volte ti mancano perché lì non sprechi fiato per parole inutili e perché  certi
paesaggi te le tolgono le parole.
La montagna non guarda come sei vestito ne il colore della tua pelle, ignora le tue fattezze fisiche, ti accetta così, chiunque e comunque tu sia. 
In questi posti non c’è spazio per rabbia, gelosie inutili,rancori,il tuo aspetto qualunque esso sia non ha più importanza. 
Tutti i tuoi pensieri svaniscono, tutto, tutto .. perfino e soprattutto tu diventi insignificante. 
Perché quello che conta veramente quando ti perdi nel suo infinito respiro è che l’unica cosa che ti senti di essere è aria.”

Buona giornata miei Fotopensanti .


A presto .. Silvia

martedì 10 febbraio 2015

Fiaba di bellezza e apparenza

Sono di nuovo qui miei Fotopensanti ^^ , oggi ho pensato di postare un mio piccolo raccontino  scritto qualche anno fa . Non sono le solite tre righe ma spero che vi incuriosisca e vi piaccia almeno un po' ^^ . 

FIABA DI BELLEZZA E APPARENZA


C’erano una volta due sorelle gemelle che nonostante si amassero molto non riuscivano a stare nello stesso posto insieme per più di qualche minuto. Erano per alcuni aspetti troppo diverse ma per alcuni altri identiche.. per questo spesso litigavano ma si volevano bene e si rispettavano.

Si chiamavano Bellezza e Apparenza.

L’apparenza amava trascorrere il tempo in luoghi affollati e farsi notare, si sentiva sempre sicura di se, amava le esagerazioni in tutto e per tutto .era un po’ frivola, non le piaceva impegnarsi troppo in questioni serie. sentiva perennemente il bisogno di conferme.
Adorava accomodarsi tra i sedili lussuosi di un’auto elegante, giaceva spesso tra i luccichii pregiati delle feste mondane o negli abiti eccessivamente vistosi.

La bellezza invece non credeva di essere molto attraente come tutte le cose semplici non immaginava e non sapeva di esserlo,era molto timida,schiva si concedeva poco all’occhio umano e preferiva nascondersi nel luccichio dell’erba, nei fondali inesplorati del mare, nell’abbraccio di un tramonto o un fiore appena sbocciato.
Preferiva visitare luoghi solitari accarezzati dal vento e sonnecchiare tra il vibrare delle foglie al sole, scivolare tra dolci versi poetici.

Per quanto ci provassero le due non riuscivano a frequentare gli stessi luoghi.

Non stavano bene perché alla bellezza non piaceva essere troppo osservata e all’apparenza non piaceva stare in un posto dove non fosse ammirata.
Così erano costrette sfiorarsi a sorridersi da lontano ma non a stare insieme veramente. A lungo andare cominciavano ad avvertire un senso di incompletezza e solitudine l’una senza l’altra ma non riuscivano a trovare una soluzione al loro problema.
I loro genitori il tempo e la vecchiaia erano molto dispiaciuti per le loro figliole e così pensarono di attribuire una parte della loro anima ad un posto adatto ad entrambe.





Decisero che le due sorelle potevano avere qualche momento per stare insieme senza litigare o stare male così All’apparenza assegnarono il sole così che potesse essere ammirata e osservata da tutti gli esseri umani, poteva brillare e riscaldare la terra.. poteva sentirsi come le era sempre piaciuto.. adorata e al centro dell’attenzione.
Alla bellezza destinarono invece la luna era un posto perfetto per lei.. un disco d’argento disperso nella notte scura per poter accudire i dormienti della terra e gli amanti insonni. Vegliare su tutte le creature notturne.. essere osservata dai pochi che ne meritavano la visione.

I genitori fecero ciò per dare loro la possibilità di vedersi qualche volta durante gli anni per poter stare insieme senza che nessuna delle due si sentisse a disagio . le due sorelle si unirono in un immenso abbraccio qualvolta era loro concesso.
Anche se durante le loro attività preferite non potevano frequentarsi non sentivano più tristezza nei loro cuori perché erano custodi di un segreto che le rendeva più unite di prima.. erano unite dal conforto che una parte della loro anima era destinata ad incontrarsi in qualche dove in quello spazio blu scuro.. a stringersi lassù nell'infinito etere stellato.

Buona giornata a tutti miei Fotopensanti.

A presto ... Silvia ^^ 




mercoledì 4 febbraio 2015

Spazi personali


“Gli spazi personali sono vitali. Non capisco chi non ne abbia bisogno.. e mi chiedo se non soffrano di claustrofobia. 
Non poter essere se stessi, essere stronzi, essere buoni, essere quello che si vuole nell’esatto momento in cui lo si vuole senza la paura di essere giudicati, senza quella sensazione di disarmo e di nudità dell’anima che è come una gabbia, una gabbia invisibile ”.
Buona giornata miei Fotopensanti .

Silvia


venerdì 30 gennaio 2015

Sembianze umane


"Mi perderei ore e ore ad osservare le "rughe" delle rocce, a volte sembrano avere sembianze .. umane." 
Buona giornata miei Fotopensanti.

A presto .. Silvia ^^

venerdì 23 gennaio 2015

Maschera


"In fondo abbiamo tutti una maschera con un largo sorriso da tenere nel nostro comodino, pronta da usare ogni mattina e da riporre al proprio posto quando torniamo la sera".

A presto miei Fotopensanti .... Silvia ^^ 


mercoledì 14 gennaio 2015

Ricorderò


" Ricorderò di ciò che sono stata con te,
e forse sorriderò delle stelle che mi facesti
ammirare, delle tue parole dove mi ritrovai.
Ma mi ricorderò anche che non mi cercasti
mai tra i miei silenzi".

A presto miei Fotopensanti ... Silvia

sabato 10 gennaio 2015

Mondi silenti



"In me giacciono mondi silenti fatti di stelle,
ricordi, e pensieri scompigliati
come spighe di grano scosse dal vento.."

Buon fine settimana miei Fotopensanti e a presto .. Silvia ^^ 

martedì 6 gennaio 2015

I soliti propositi per l'anno nuovo ...


Ciao miei fotopensanti, 
come sempre sono in ritardo con gli auguri .. purtroppo non sto molto bene 
e in questi giorni c’è stato parecchio via vai con la scusa delle feste ecc.
Ogni anno faccio una lista di ciò che vorrei, di cosa mi aspetto che accada, dei miei desideri ecc.
 Lo so … non è una cosa originale, ma è una di quelle cose che mi da la sensazione (o l’illusione) che le cose che desidero si avvereranno davvero. ^^ 

1) Tranquillità.. si un po ‘di tranquillità.. dentro me stessa e nella mia vita in generale, si lo so … è  una cosa che vogliono tutti e sembra una di quelle frasi per farsi vedere buone eccetera  ma la voglio davvero  disperatamente

2) Trascorrere più tempo con il mio ragazzo

3) Da qualche anno a questa parte desidero sempre la stessa cosa … una reflex  o economicamente potendo una cosa ancora migliore .. una Mirror less .. ma quest’ultima direi che è una cosa quasi impossibile perché costa parecchio, ma mi accontento anche di una buona reflex usata ;) . 

4) Perdere peso .. eh si .. questo punto credo che sia in ogni lista, tranne per chi ha una forma fisica perfetta o per chi è magrissimo per costituzione .. beati loro.. io ingrasso solo a guardare un bicchiere d’acqua. 

5) Fare più movimento … e ci allacciamo di nuovo al punto di sopra .. fare movimento per perdere peso ovviamente ma anche per respirare aria buona, e per lasciar andare i pensieri, averne di nuovi, fare anche nuove foto, camminando vicino alle mie zone. 

6) Mantenere quelle poche amicizie che mi rimangono che sono  quelle  che sento che non mi lasceranno mai. Anche se le vedo poco. 

7) Imparare a non giustificarmi con nessuno per le mie scelte personali . Non voglio giustificarmi per quella che sono e per ciò che faccio.
Purtroppo lo faccio sempre e non è giusto per me.  

8) Raccontarmi di meno a chi non lo merita e raccontarmi di più alle persone giuste

9) Cercare di seguire di più le mie passioni e migliorarmi sempre di più in queste.

10) Riprendere a leggere come prima 

11) Tornare a visitare un paese estero, viaggiare, sentirmi straniera in un mondo straniero e non solo nella mia città

12) Che arrivi qualcosa di bello anche per le persone a me vicine (soprattutto per una persona per me speciale)

13) Avere il coraggio di affrontare una cosa che mi fa paura

14) determinazione

15) Che arrivi qualcosa di veramente speciale, di bello, di costruttivo che mi faccia pensare “Questo  renderà spettacolare il mio 2015” ma di avere anche la forza di smuovere le cose e andarmelo a cercare.

Bene miei cari Fotopensanti .. la lista dei soliti propositi e desideri è terminata, con la speranza che si avveri tutto ciò che desidero e tutto ciò che desideriate anche voi vi saluto e vi auguro un buon 2015! 

A presto … Silvia ^^